La nuova era dell'(il)legal web – Rivedi la puntata di Lo ho-BIT

Per l’ultima puntata di Lo ho-BIT che precede la pausa estiva, l’Avv. Andrea Lisi sceglie di strutturare un confronto sui rischi della nostra iperconnessa vita digitale, con la partecipazione di un trio di ospiti, esperti del settore: Arianna Crepaldi, Stefano Gazzella e Edoardo Limone.

Gran parte degli innovatori guardano con un innamoramento da Silicon Valley le novità che circondano la nostra vita digitale ed effettivamente l’economia odierna ci lega in maniera indissolubile a dei grandi attori, ma si tratta dei nuovi “feudatari” di un medioevo digitale.

Il feudalesimo digitale

Apple, Microsoft, Google, Facebook, Tik Tok, sono i nuovi “signori” della nostra epoca, il cui potere nasce dal mercimonio dei nostri dati. Gli studiosi della tematica si stanno ponendo diversi interrogativi, in primis, come tutelare le persone e le nostre azioni online, minimizzando i rischi per le libertà, mettendo in discussione tutta l’architettura del medioevo digitale che ha regalato potere agli OTT (over the top). Su questo terreno si gioca anche lo scontro tra Garanti europei e politica. D’altronde, che ci interessa dove sono i nostri dati? Basta che ci sia efficienza! E si tratta di un tranello che piano piano sta tradendo anche l’approccio PA- cittadino, nel quale il cittadino non è più al centro. L’interconnessione poggiata sul Cloud è anazionale.

Per approfondire | Da Google Analytics a Microsoft 365: il web in Europa è a un punto di svolta?

 

Il trasferimento dei dati all’estero

Ci sono diverse problematiche connesse alle pratiche sulle quali poggiano le tecnologie degli OTT. Il Garante italiano si è già pronunciato su Google Analytics e poi su Tik Tok, ma nel frattempo anche gli altri Garanti europei stanno sollevando l’attenzione sui potenziali rischi dell’impiego di piattaforme che ci supportano e ci “ascoltano” nella vita di tutti i giorni, interessate alle nostre azioni ai fini commerciali. Tutto il web si è fondato finora su queste pratiche occulte che prevedevano il trasferimento di dati extra UE. Quali gli scenari futuri?

Lo ho-BIT riprenderà a Settembre.
Puoi rivedere tutti gli episodi – come sempre gratuiti – registrandoti al canale di MRTV
dal seguente link