Identità digitale unica, la CIE prenderà il posto dello SPID?

Vi segnaliamo un approfondimento a firma degli avv.ti Andrea Lisi e Mario Montano su un tema di grande attualità: l’identità digitale unica e la sovrapposizione degli strumenti attualmente disponibili a livello nazionale.

A seguito dell’intervento del premier Conte in merito alla Carta d’identità elettronica come unica candidata ideale a sistema di autenticazione unico e generalizzato, gli autori spiegano i motivi dell’insuccesso di Spid e le ragioni che sono alla base delle dichiarazioni del premier Conte.

L’articolo, pubblicato sulle pagine di Key4biz, è consultabile al seguente link