Esame avvocato: fra data breach ed incidente di sicurezza – Intervista all’Avv. Andrea Lisi su IusLaw WebRadio

Caso eclatante di un ultimo Data Breach è il tilt della piattaforma per il concorso per avvocati. A quanto pare c’è stata una fuga di dati dei partecipanti, alcuni sono stati scambiati e altri cancellati. Solo dopo giorni la situazione è stata risolta. Questo è solo l’ennesimo caso di mancata sicurezza negli ultimi tempi da parte della PA.

LAvv. Andrea Lisi discute insieme al collega Angelo Marzo in una intervista per IusLaw Webradio sulle ultime e ricorrenti notizie di Data Breach e privacy violata.

Piattaforma o PA in tilt?

Che cosa è successo a questa piattaforma online che doveva disciplinare l’esame di avvocatura, sembra abbia avuto una fuga di dati? Come è possibile questa disattenzione della PA, spesso colpite da questi casi?

La situazione digitale in Italia non è delle migliori. Per quanto ci siano stati e potrebbero essere fughe di dati anche peggiori, questo specifico caso non va sottovalutato, né ignorato. La domanda che occorre porsi è: perché succede? Le PA applicano i principi di privacy by design e by default? Prestano attenzione alla protezione del dato ancor prima di avviare procedure così delicate?

Per continuare a scoprire qual è la situazione italiana in tema di mancata sicurezza e cosa si dovrebbe fare per arginare questo problema, ascolta direttamente il podcast dell’intervista.