Alla ricerca di una via di fuga da Gapple. Rivedi la 4° puntata di Lo ho-BIT

Dopo la pausa estiva torna “Lo ho-BIT”, la serie curata e condotta dall’ Avv. Andrea Lisi e ospitata da Movimento Roosevelt su MRTV, in diretta ogni lunedì alle 15:30.

 

Una schiavitù tecnologica

Vi presentiamo la 4° puntata dedicata alla sudditanza tecnologica europea verso “Gapple”, sviluppata in piena pandemia mondiale. Recentemente i due player, Apple e Google, hanno reso noto di essere passati alla “Fase 2” di raccolta informazioni sull’esposizione al virus. Significa che stiamo relegando le app statali, come nel caso dell’Italia Immuni, a semplici cornici applicative di un processo di tracciamento sanitario internazionale direttamente effettuato attraverso i loro sistemi operativi sui quali non abbiamo alcun effettivo controllo.
Pertanto Immuni è davvero indispensabile?  Forse siamo all’alba di una schiavitù, gli Stati nazionali non sono più in grado di essere indipendenti dal punto di vista tecnologico.

L’ Avv. Andrea Lisi affronta queste delicate tematiche con Fulvio Sarzana, avvocato e professore straordinario di giurisprudenza presso Uninettuno e Vitalba Azzollini, giurista e autrice per Fanpage e Domani, fellow di IBL.

Continuate a seguire i prossimi appuntamenti gratuiti, registrandovi al canale di MRTV dal seguente link