Trasparenza contratti pubblici: nuovo comunicato di ANAC sugli obblighi di pubblicazione

Segnaliamo che ANAC ha recentemente pubblicato il Comunicato del 23 luglio 2019  in materia di Obblighi di pubblicazione e trasparenza dei contratti pubblici.

Il comunicato del Presidente contiene le indicazioni in ordine all’obbligo di pubblicazione del testo integrale dei contratti di acquisto di beni e servizi di importo unitario superiore a 1 milione di euro, in esecuzione del Programma biennale e dei suoi aggiornamenti, in seguito all’abrogazione dell’art. 1, comma 505, della legge di stabilità 2016, operata dall’art. 217 del Codice dei contratti pubblici.

La pubblicazione del comunicato fa seguito ai diversi quesiti rivolti ad ANAC, non ultimo da parte di Consip  S.p.A., in ordine alla vigenza del suddetto obbligo.

A tal proposito, il Consiglio, nell’adunanza del 23 luglio 2019, ha constatato che, in mancanza di una corrispondente previsione nella disciplina sulla trasparenza dei contratti pubblici e nel d.lgs.  33/2013, l’obbligo di pubblicazione in questione è venuto meno. 

In ogni caso, l’Autorità ritiene che, in un’ottica di rafforzamento della trasparenza, le amministrazioni aggiudicartici e gli enti aggiudicatori possano valutare di pubblicare nella  sezione “Amministrazione trasparente” i testi integrali dei contratti in  esecuzione della programmazione biennale, e relativi aggiornamenti, come “dati ulteriori”  rispetto a quelli obbligatori, procedendo, ai sensi dell’art. 7-bis, co. 3, del d.lgs. 33/2013, a oscurare i dati personali presenti.