Appalti, digitale sì ma non troppo: le zone d’ombra del nuovo codice

È stato appena pubblicato in Gazzetta Ufficiale il nuovo Codice degli ‪appalti‬, emanato con il D.Lgs. 50/2016. Moltissime sarebbero le novità di cui dare conto, a partire da un’apparente maggiore attenzione alla ‪‎trasparenza‬ , da perseguire soprattutto tramite la digitalizzazione delle procedure: attenzione alla trasparenza che finisce per rilevarsi solo apparente
Nell’ultimo articolo di Sarah Ungaro per Forum PA si apprfondiscono le novità introdotte e si sollevano anche alcune perplessità.
Al seguente link la versione integrale dell’articolo.