AGENDA DIGITALE, DELL’ERA PIACENTINI RESTANO SOLO PROMESSE E NUMERI IMPIETOSI

L’uscita di scena di Diego Piacentini non può passare inosservata, specie a fronte dei risultati (mancati) e dello stato di stagnazione permanente che caratterizza le strategie nazionali per il digitale, fin qui messe in atto. L’avv. Andrea Lisi, osservatore attento della situazione dell’Italia Digitale e commentatore attivissimo, ci regala una nuova riflessione all’interno del suo Blog del Il Fatto Quotidiano, contenente un bilancio (critico) di fine mandato.

Potete consultare la versione integrale dell’articolo al seguente link.