Il Digital & Law Department a servizio dell’intelligence

Il Digital & Law Department ha avviato una collaborazione con il team di Intelligence LAB a supporto dell’area legale. L’Intelligence LAB, fondato nel 1999, è un gruppo di ricerca interdisciplinare diretto da Marco Strano (Criminologo esperto di ICT security) che svolge ricerche applicative in diversificati ambiti dell’Intelligence sviluppando vari progetti di ricerca tra cui: tutela del patrimonio informativo dell’organizzazione da parte di singoli soggetti o organizzazioni ostili (corporate intelligence); tecniche e strumenti per la rilevazione della menzogna nei colloqui; investigazione scientifica applicata all’intelligence; telerilevamento e impiego dei mini-droni per l’intelligence tattica; tecnologie per l’intelligence.
Il Digital & Law Department fornirà la sua consulenza alle attività di intellingence in termini di: assistenza nella soluzione di problematiche che riguardano la privacy in relazione alle misure organizzative e di sicurezza nei vari ambiti pubblici e privati; analisi delle strutture organizzative degli enti e delle aziende per l’identificazione dei trattamenti che presentano rischi specifici (profilazione, videosorveglianza, categorie particolari di dati, dati accessibili a un numero vasto di persone, grandi quantità di dati o dati aggregati con altri dati); valutazione dei rischi in materia di privacy (risk assessment e privacy impact assessment) e dei possibili interventi migliorativi rispetto alla propria organizzazione, individuando processi, infrastrutture, sistemi, obiettivi in base agli obblighi imposti dalla normativa.
Intelligenge Lab, in occasione dell’Airport Show, il più importante evento dedicato al settore Aeroportuale del Medio Oriente, dell’Asia del Sud e del Nord Africa, che si terrà a Dubai  dal 10 al 12 maggio, presenterà al pubblico le ricerche sulla prevenzione degli attacchi al patrimonio informativo delle organizzazioni e l’innovativo “Vulnerability Assessment“.
L’obiettivo è la diffusione, anche negli Emirati Arabi, dei risultati raggiunti dal team su innovativi protocolli di prevenzione degli attacchi al patrimonio informativo sviluppati dal Laboratorio in collaborazione con le aziende italiane Digital & Law Department, Digital Engineering e Tecnospy.