Digitalizzazione dei documenti: la Tecnologia governa il Diritto?

Intervento a cura dell’Avv. Andrea Lisi  – D&L Department Studio Legale Lisi – Presidente Anorc – nell’ambito di FORUM PA 2010: Convegno “Il documento elettronico e la dematerializzazione: il nuovo Codice dell’Amministrazione Digitale” , tenutosi a Roma, lo scorso 18 maggio.

 

L’intervento mira a mettere in luce i vari aspetti controversi e le tante opportunità della digitalizzazione documentale, mettendoli a confronto con le norme contenute nel Codice dell’amministrazione digitale (CAD) e con le stesse ragioni del diritto. In particolare, si evidenzierà come la Società dell’Informazione non può essere gestita solo e soltanto attraverso gli automatismi di un processo informatico, ma alla base di ogni logica digitale ci deve essere un disegno che sia condiviso dalle esigenze del giurista. Mai come nella dematerializzazione amministrativa si deve trovare una ideale, difficile convergenza tra studiosi del diritto, informatici e archivisti. Solo attraverso un’integrazione costante e complice di competenze diverse ha senso cambiare l’attuale assetto normativo, innaffiando idealmente l’attuale testo di modifica del CAD, in fase di definitiva approvazione, di quegli strumenti concreti e giuridicamente corretti con i quali si possano affrontare con successo le reali esigenze contrapposte che sono presenti negli enti pubblici.

Per ascoltare l’intervento clicca qui!

Intervento in allegato.

Redazione13 Gennaio 2016