Agenda Digitale: è tempo di passare all’azione

Negli ultimi mesi, anche a causa delle recenti vicissitudini politiche italiane, l’Agenda Digitale sembra aver subito una battuta di arresto che fa temere essa possa diventare un obiettivo non primario di questo governo. L’avv. Andrea Lisi analizza, in un punto di vista pubblicato sul Corriere delle Comunicazioni, quali sono le criticità che possono opporsi al raggiungimento degli obiettivi dell’Agenda e alcune possibile mosse per risolverle, parlando di regole tecniche, investimenti adeguati, poteri dell’AGID.

Clicca qui per leggere l’articolo integrale.